RE-START PERSONAL TRAINING BOOTCAMP

Corsa, addominali, squat, piegamenti sulle braccia, plank e tanti altri esercizi vengono svolti in circuiti, con lo scopo di tonificare i muscoli e ridurre il grasso.

L’assenza di pareti attorno a sé regala principalmente buon umore. Se la maggior parte della nostra giornata la trascorriamo principalmente in spazi chiusi, in casa, a lavoro, a scuola, la mancanza di aria aperta diviene pericolosamente tangibile. Nasce così in tutti noi l’esigenza di trascorrere del tempo alla luce del sole, circondati da aria fresca e con molto spazio a nostra disposizione.

Chi svolge outdoor training ha un incremento di serotonina e una riduzione di cortisolo, due ormoni antagonisti. La serotonina è per eccellenza l’ormone del buon umore: dona serenità, calma interiore e migliora anche il sonno, comportando uno stato di benessere generale.

Lo sport outdoor consente di migliorare il processo d ossigenazione dei muscoli. Evita i problemi di ricambio d’aria causati da ambienti con riscaldamento troppo alto o con aria condizionata troppo forte, a cui spesso, a seconda delle stagioni, si è costretti ad adattarsi, allenandosi in spazi chiusi.

Respirare all’aria aperta consente, invece, un apporto di ossigeno maggiore, con impatto positivo anche sulla performance sportiva.

Si possono sfruttare come valide attrezzature panchine o tavolini da picnic piuttosto scale, tronchi d’albero o avvallamenti di una collina. In questo modo si è più invogliati a sperimentare e a provare nuovi movimenti e nuovi esercizi, evitando le solite routine di un allenamento che, a lungo termine, comporta minori risultati.


In questo modo, raggiungere i tuoi obiettivi di forma fisica sarà più facile ed efficace, Dimagrire, Aumentare il Tono Muscolare, Migliorare la Mobilità o Potenziare la Forza Fisica e Resistenza.